A- A+
Economia

Poltrona Frau ha chiuso i primi nove del 2013 con ricavi pari a 192,5 mln di euro, in aumento del 12,3% rispetto ai primi nove mesi del 2012: il risultato prima delle imposte evidenzia un utile di 7,5 mln di euro, in miglioramento di oltre 4mln di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I conti sono stati esaminati dal cda della societa' che continua il programma di aperture con partner selezionati: sono previsti oltre 15 nuovi show room tra il 2013 e 2014 principalmente in Asia e in America.

"Sono particolarmente soddisfatto del trimestre record che abbiamo appena chiuso, sia in termini di crescita del fatturato che dell'EBITDA a conferma del trend di miglioramento della redditivita' del Gruppo e del recupero del segmento residenziale" dichiara Dario Rinero AD di Poltrona Frau Group. "Sono molto contento dell'andamento del portafoglio ordini del residenziale che, insieme alla costanza di rendimento e crescita significativa delle divisioni luxury interiors e luxury in motion, mi fa ritenere che il trend di miglioramento dei risultati economico finanziari del Gruppo continuera' e si rafforzera' ulteriormente nel corso nell'ultimo trimestre dell'anno. Infine torno dal mio recente viaggio in Cina e India con la convinzione delle opportunita' che i nostri marchi, Poltrona Fra, Cassina e Cappellini sapranno cogliere nel medio termine con una attenta strategia di posizionamento impostata negli ultimi 18 mesi anche grazie alla nostra nuova organizzazione in loco".

Tags:
poltrona frau

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.