A- A+
Economia

 

 

Raccolta pomodori

“Vendemmia” azzoppata per il pomodoro italiano. Secondo le ultime rilevazioni dei produttori del Nord Italia – spiega la Coldiretti Lombardia – la raccolta è solo al 51% del totale, mentre era già al 72% nello stesso periodo del 2012 e addirittura a quasi l’80% nel 2011.

“Stiamo vivendo una situazione anomala - conferma da Rivarolo del Re (Cremona) Paolo Voltini, presidente del Consorzio casalasco del pomodoro, una delle maggiori realtà produttive italiane _ la primavera fredda e piovosa ci ha fatto partire in ritardo con le semine, poi in estate abbiamo avuto la grandine e adesso le temperature notturne di settembre sono troppo fredde e stanno rallentando la maturazione del prodotti in campo”.

La raccolta è in ritardo di almeno 15 giorni e finirà, meteo permettendo, poco prima della metà di ottobre rispetto alla data prevista del 25 settembre. Si stima un calo del 25% della produzione, dovuto anche a una diminuzione del 12% dei terreni coltivati.

A livello nazionale _ spiega la Coldiretti Lombardia _ si dovrebbero raccogliere oltre 4 milioni di tonnellate, di cui più della metà concentrate nel nord Italia, area di cui la Lombardia, con i suoi oltre 5.500 ettari coltivati, in particolare fra Cremona, Mantova, Pavia, Lodi e Brescia, è una delle colonne portanti insieme all’Emilia-Romagna. “Quest’anno _ conclude Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia _ il meteo ha inciso in maniera sostanziale non solo su pomodoro, ma anche sul mais e gli altri cereali e la grandinata estiva che ha colpito Brescia, Cremona e Mantova è stata devastante. E’ stata una delle stagioni più difficili per l’agricoltura lombarda”.

Tags:
pomodoriagricolturacrisicoldiretti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.