A- A+
Economia

Rally di fine anno per Piazza Affari, in linea con gli altri mercati azionari europei, trainati al rialzo dai record di Wall Street. Sul fronte domestico, si segnala il collocamento di otto miliardi di Bot semestrali con tassi in rialzo allo 0,827%. Il bilancio finale di una sessione sempre in crescita ha visto l'Ftse Mib chiudere a +1,39% a quota 18.956 punti, sui massimi di giornata. All Share +1,37% e 20.190 punti.

Netto calo per Mps (-2,15% a 0,1730 euro per azione) dopo il mancato quorum per l'assemblea chiamata a esprimersi sull'aumento di capitale da tre miliardi e che adesso si riunira' domani in seconda convocazione, o in alternativa il 30 dicembre. Euro vicino ai massimi sul dollaro degli ultimi due anni.

Tra gli altri finanziari Intesa Sanpaolo +1,01%, Unicredit +0,93%, Mediobanca +0,79%, Generali +1,3%.

A trainare il listino milanese ci hanno pensato soprattutto gli energetici, con Eni a +1,62%, Enel +2,12%, Saipem +1,72%. In evidenza anche Gtech (2,84%) dopo l'accordo con l'Agenzia delle Entrate.

Per quanto riguarda gli industriali a maggior capitalizzazione, Finmeccanica +0,92% e Pirelli a +1,95% dopo l'annuncio di un accordo internazionale nel settore della gomma sintetica. Fiat ha invece limato lo 0,26% dopo i recenti guadagni dovuti alle ipotesi di accordo sulle minorities di Chrysler.

Ben intonata anche Telecom Italia che ha chiuso con una crescita del 2,28% a quota 0,7170 euro per azione.

Tags:
rally piazza affari
i più visti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.