A- A+
Economia
Federico Ghizzoni (3)

Rassicurazioni dai vertici e fiducia delle agenzie di rating. Fitch ha confermato la valutazione del rischio di UniCredit ad A-. L’ outlook “negative” resta invariato. Lo scandalo Mps non preoccupa l'ad Federico Ghizzoni: "Ci sentiamo tranquilli sulla posizione di Unicredit. Noi non vediamo rischi nel nostro portafoglio e nel nostro bilancio. E' importante vedere se i derivati sono chiusi o meno - ha spiegato Ghizzoni al termine della riunione del Cda della banca - Noi abbiamo uno scoperto non chiuso di 600 milioni nozionali su 900 miliardi di attivo, è quasi zero. Sono derivati fatti per attività commerciali, il rischio è estremamente limitato". L'ad di Unicredit ha ricordato anche che la banca, a partire dal 2011, ha portato avanti "una serie di interventi di verifica su tutti i processi operativi del gruppo".

Ghizzoni ha anche affermato che Unicredit si aspetta di raccogliere "intorno ai 900 milioni di euro, milione piu' milione meno", dalla vendita di una quota fino al 9,1 per cento della controllata polacca Bank Pekao. In ogni caso la Polonia per Unicredit "rimane strategica", ha ribadito Ghizzoni. "In Pekao non scendiamo sotto il 50,1 per cento, liberiamo capitale che intendiamo investire nel centro-est Europa, nella crescita. E' una decisione strategica, ma manteniamo la maggioranza e quindi non ci saranno cambi in termini di governance". In ogni caso la Polonia per Unicredit "rimane strategica", ha ribadito Ghizzoni. "In Pekao non scendiamo sotto il 50,1 per cento, liberiamo capitale che intendiamo investire nel centro-est Europa, nella crescita. E' una decisione strategica, ma manteniamo la maggioranza e quindi non ci saranno cambi in termini di governance".

Tags:
unicreditratingderivati

i più visti

casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.