A- A+
Economia
Soldi cambiali medium

Le statistiche guardano al passato. Nel 2012 le retribuzioni sono cresciute a un ritomo così lento che non si vedeva dal 1983. Un salto indietro di trent'anni. A dicembre l'indice delle retribuzioni contrattuali orarie registra un aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell'1,7% rispetto a dicembre 2011. Lo comunica l'Istat. Nella media del 2012 la retribuzione oraria è cresciuta dell'1,5% rispetto all'anno precedente.

I salari sono quindi metà dell'inflazione, azzoppando la capacità d'acquisto degli italiani che, oltre a fare i conti con retribuzioni basse, devono affrontare anche il precariate: sono 3,709 milioni (trai quali 3 milioni nel pubblico impiego) i lavoratori in attesa di rinnovo contrattuale. La quota dei dipendenti in attesa di rinnovo è del 28,4% nel totale dell'economia.

In queste condizioni, non meraviglia che la fiducia dei consumatori sia precipitata ai livelli del 1996. L'indice registrato dall'Istat scende a 84,6 dai 85,7 di dicembre. Registrano flessioni sia la componente riferita al clima personale (da 90,7 a 89,3), sia, in misura più lieve, quella relativa al clima economico generale (da 72,9 a 72,7). Diminuiscono l'indicatore del clima corrente (da 91,4 a 90,9) e quello riferito alla situazione futura (da 78,0 a 77,1). Peggiorano lievemente sia i giudizi sia le aspettative sulla situazione economica dell'Italia (da -133 a -135 e da -60 a -61 i relativi saldi). Aumentano le attese sulla disoccupazione (da 104 a 106 il saldo). Anche le opinioni e le attese sulla situazione economica della famiglia peggiorano (da -74 a -79 e da -33 a -38 i rispettivi saldi). Il saldo dei giudizi sul bilancio familiare diminuisce (da -29 a -33). I giudizi sulle opportunita' attuali di risparmio sono in peggioramento (da 136 a 130), mentre le possibilita' future risultano stabili (-92). I pareri sull'opportunità all'acquisto di beni durevoli migliorano (da -110 a -106 il saldo).

Il saldo dei giudizi sull'evoluzione recente dei prezzi al consumo e' in peggioramento (da 54 a 60). Le valutazioni sull'evoluzione nei prossimi dodici mesi indicano un peggioramento della dinamica inflazionistica (da 13 a 22 il saldo). A livello territoriale, il clima di fiducia aumenta lievemente nel Nord-ovest, mentre diminuisce nel Nord-est, al Centro e nel Mezzogiorno.

Tags:
redditicrisifisco
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.