A- A+
Economia
"Salato" rientro dalle vacanze. Stangata da oltre 1.900 euro a famiglia

Una stangata da oltre 1.900 euro aspetta le famiglie italiane al rientro dalle ferie. Il calcolo e' dell'Osservatorio Federconsumatori e tiene conto della sola spesa autunnale, senza considerare inflazione, spesa corrente e aumento delle tariffe. In totale, tra settembre e novembre una famiglia media spendera' 1.912 euro: 779,25 euro per la scuola, 231 euro per la Tasi, 460,77 euro per le bollette, 156,35 euro per l Tari e 285 euro per il riscaldamento.

"E, laddove le famiglie avessero figli che frequentano il tempo pieno", sottolinea una nota, a tali voci si aggiunge anche la mensa scolastica, per un totale di circa 205,50 euro per tale periodo. Per non parlare, inoltre, di chi ha un figlio che frequenta l'universita', che dovra' sostenere anche la prima rata delle tasse, per un importo medio di 326 Euro".

Si tratta, afferma Federconsumatori, di "una spesa insostenibile per le famiglie, il cui potere di acquisto e' ai minimi storici, diminuito di oltre il -13,4% dal 2008 ad oggi. E' evidente", si legge nel comunicato, "che tale cifra non si limitera' a riportare ripercussioni estremamente negative sulle condizioni delle famiglie, ma incidera' in maniera sempre piu' grave sull'intero andamento della domanda di mercato, trascinando ulteriormente al ribasso i consumi e l'intero apparato produttivo".

Per questo, "bisogna intervenire con urgenza per spezzare la grave spirale depressiva in cui la nostra economia langue ormai da anni", dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef. "E' indispensabile", sottolineano, "avviare un piano straordinario per il rilancio occupazionale, attraverso investimenti per lo sviluppo tecnologico, la ricerca e l'allentamento del patto di stabilita' con gli enti locali per consentire la ripresa di interventi di modernizzazione e messa in sicurezza, a partire dalle strutture scolastiche e ospedaliere". 

Tags:
stangatavacanzetassescadenze

i più visti

casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.