A- A+
Economia

Il governo tedesco punta introdurre 5-6 miliardi di euro di tagli di bilancio aggiuntivi nel 2014, per ridurre il deficit. Lo rivela quotidiano Rheinische Post, citando il leader della Cdu, Michael Meister, secondo il quale "se vogliamo riportare a zero il deficit strutturale nel 2014 dobbiamo colmare un differenziale di 5 miliardi".

In attesa dei tagli ,l'economia tedesca incassa un altro dato positivo: a novembre le vendite al dettaglio  sono cresciute dell'1,2% rispetto alle stime che indicavano un incremento dello 0,4% mentre rispetto allo stesso mese dell'anno scorso l'indice registra una contrazione dello 0,9%. Secondo l'ufficio statistico l'intero 2012 dovrebbe chiudersi con una flessione delle vendite al dettaglio dello 0,2%.
 

Tags:
germaniamerkel

i più visti

casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.