A- A+
Economia
Mary Rozell Global Head della UBS Art Collection
MR.B photo by Timothy Mulcare

La società di servizi finanziari globali UBS ha annunciato oggi la nomina dell'esperta di collezioni d'arte internazionali, storica dell'arte e avvocato Mary Rozell al ruolo di Global Head della UBS Art Collection. Mary Rozell assumerà l'incarico a settembre 2015, in sostituzione di Irene Zortea che andrà in pensione alla fine dello stesso mese.

Negli ultimi sei anni Rozell ha diretto l'Art Business Program del Sotheby’s Institute of Art di New York e ha lavorato come consulente per collezioni d'arte private. È autrice del libro “The Art Collector's Handbook”, pubblicato da Lund Humphries nel 2014.

Nell’ambito del suo nuovo incarico per la UBS Art Collection, Rozell curerà la supervisione di un team globale di esperti d'arte che comprende Jacqueline Lewis, curatrice per le Americhe, e Stephen McCoubrey, curatore per il Regno Unito, l'Europa e l'Asia Pacifico. Il team si occuperà delle acquisizioni e della gestione generale della collezione della Banca.

La UBS Art Collection è ampiamente riconosciuta come una delle più importanti collezioni corporatedi arte contemporanea nel mondo e consta di oltre 30.000 opere realizzate da talenti emergenti e da artisti affermati nel corso degli ultimi 50 anni. La collezione è il segno tangibile dell'impegno di lungo corso dell'azienda a sostegno dell'arte contemporanea a livello globale. Le opere della collezione, collocate in circa 837 sedi UBS in 56 paesi in tutto il mondo, sono visibili al pubblico in occasione di mostre e prestiti museali.

Jürg Zeltner, President of Wealth Management, ha commentato: "Siamo lieti di avere Mary Rozell alla guida del team della UBS Art Collection. La sua vasta esperienza è complementare al molteplice coinvolgimento di UBS nel mondo delle arti. Siamo convinti che collezionare arte contemporanea stimoli il pensiero innovativo e apra i nostri uffici a orizzonti sempre nuovi. Siamo entusiasti della futura collaborazione con Mary Rozell e il suo team e siamo certi che il suo contributo renderà la UBS Art Collection ancora più importante in futuro".

"Sono entusiasta di questa nuova sfida che mi porterà a gestire e ampliare una collezione di tale pregio" ha dichiarato Rozell. "Lo straordinario impegno di UBS nei confronti dell'arte è unico nel suo genere e offre un'ampia piattaforma di coinvolgimento nel panorama artistico. Non vedo l'ora di lavorare con gli eccezionali curatori e gli esperti che amministrano la UBS Art Collection".

Mary Rozell
Mary Rozell è stata consulente di collezionisti, artisti e fondi riguardo gli aspetti legali e strategici di acquisizioni, della gestione e della dismissione di collezioni d'arte private. Avvocato in ambito artistico e titolare di un master in arte moderna conseguito al The Courtauld, fino a poco tempo ha diretto l'Art Business del Sotheby’s Institute of Art di New York. Rozell è stata anche direttrice e/o consulente di molte importanti collezioni d'arte private, nonché Managing Director del Swiss Institute – Contemporary Art di New York e curatrice e direttrice dell'European Studio Programme per la ACC Galerie di Weimar, in Germania. Ha vissuto a Berlino per quasi dieci anni ed è stata corrispondente tedesca del The Art Newspaper, curatrice di arte
contemporanea e consulente per diverse gallerie, nonché per la casa d'aste Villa Grisebach Auctions. Ha scritto numerosi contributi e tenuto molte lezioni sulla scena artistica emergente e sul panorama architettonico di Berlino ed è autrice di numerosi articoli giornalistici, saggi per cataloghi e traduzioni.

Attività in corso della UBS Art Collection Milano
Dal 17 giugno al 4 ottobre 2015, “Don't Shoot the Painter”. Dipinti dalla UBS Art Collection, a cura di Francesco Bonami, presso la Galleria d’Arte Moderna di Milano (GAM). La mostra, una delle più ampie mai organizzate ad oggi, riunisce oltre 100 opere della UBS Art Collection di artisti tra cui John Baldessari, Jean Michel Basquiat, Francesco Clemente, Fischli/Weiss, Gilbert & George, Katharina Grosse, Damien Hirst, Gerhard Richter, Hiroshi Sugimoto e Christopher Wool.

Basilea
A giugno, durante Art Basel, UBS presenterà nella UBS Lounge un'installazione di quasi 30 opere del noto artista britannico Lucian Freud, curata in collaborazione con Anders Kold del Louisiana Museum of Modern Art. Le opere esposte e altri pezzi di Lucian Freud appartenenti alla UBS Art Collection confluiranno nella prossima mostra di opere su carta dell’artista, dal titolo “Louisiana on Paper: Lucian Freud”, che si terrà in Danimarca dal 3 settembre al 20 novembre 2015. UBS e l'arte contemporanea Il sostegno concreto e continuativo che UBS ha dimostrato negli anni verso l'arte contemporanea ha consentito ai clienti del Gruppo, e più in generale al largo pubblico, di partecipare al dialogo internazionale sull'arte e al mercato artistico globale, attraverso la piattaforma messa a disposizione dal Gruppo. Tra le numerose iniziative di UBS nel campo dell'arte contemporanea rientra la UBS Art Collection, una delle più ampie e principali collezioni corporate di arte contemporanea al mondo. Vi è poi il supporto a lungo termine degli appuntamenti internazionali di Art Basel, la più importante fiera d’arte contemporanea internazionale a Basilea, Miami Beach e Hong Kong, dove UBS è global lead partner. A questo si aggiunge una partnership con il Solomon R. Guggenheim Museum e la sua fondazione riguardo l’iniziativa Guggenheim UBS MAP Global Art. Queste attività sono completate da una serie di partnership sul territorio con importanti enti e istituzioni tra cui la Fondation Beyeler in Svizzera, la Galleria d'Arte Moderna di Milano, il Nouveau Musée National de Monaco, il Louisiana Museum of Modern Art in Danimarca e la Art Gallery of New South Wales di Sydney in Australia. UBS offre inoltre ai propri clienti informazioni sul mondo dell'arte contemporanea attraverso l'app gratuita per iPad e iPhone Planet Art, e attraverso l'UBS Art Competence Center e l'UBS Arts Forum.

Tags:
ubs

i più visti

casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.