A- A+
Economia

Avvicendamento al vertice di Unilever Italia. James Hill lascia: dal prossimo marzo Angelo Trocchia sarà il nuovo chairman italiano. Trocchia, attualmente Chairman di Unilever in Israele, ha iniziato la sua carriera in Unilever Italia nel 1991 in qualità di ingegnere di progetto per poi ricoprire in Olanda e Italia vari ruoli nella Supply Chain e nelle vendite prima di assumere la responsabilità del business food in Repubblica Ceca. Durante la sua ultima esperienza in Unilever Italia, Trocchia è stato vice president della business unit di surgelati dove si è occupato del processo di cessione e transizione del ramo d’azienda e dei marchi Findus, 4 Salti in Padella, That’s Amore, Sofficini e Capitan Findus all’inglese Birds Eye Igloo Group.

Nel suo precedente incarico è stato invece responsabile della business unit del gelato fuori casa, gestendo tutte le attività di marketing e vendite per il canale pe della divisione Algida, a sua volta parent brand di marchi come Cornetto, Magnum, Viennetta, Solero, Café Zero, e per il marchio Bistefani Sfornati e Mangiati.

James Hill, dopo gli ultimi tre anni trascorsi alla dirigenza di Unilever in Italia e trentadue in Unilever, lascia l’azienda per ricoprire il ruolo di ceo di Findus Group, multinazionale del business di surgelati con sede in Uk dal valore di 1.5 miliardi di euro di fatturato.

Tags:
unileverpoltrone
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.