Paparazzi/ Anna Tatangelo aspetta un figlio da Gigi D'Alessio

Mercoledì, 13 maggio 2009 - 12:30:00

“CHI”: ANNA TATANGELO ASPETTA UN FIGLIO DA GIGI D’ALESSIO
Anna Tatangelo aspetta un figlio dal compagno Gigi D’Alessio: sta per entrare nel terzo mese di gravidanza. Lo rivela “Chi”, il settimanale diretto da Alfonso Signorini in edicola domani, mercoledì 13 maggio. D’Alessio e la Tatangelo, che stanno insieme dal 2005, sono usciti allo scoperto solo due anni fa. Il cantante napoletano è stato sposato con Carmela Barbato, da cui ha avuto tre figli: Claudio, Ilaria e Luca.


Anna Tatangelo (Foto Chi)
GUARDA LA GALLERY

MONICA BELLUCCI A “CHI” ALLA VIGILIA DI CANNES: «NON HO UN FISICO ALLA MODA. SONO ROTONDA»
«Sono rotonda, non ho certo il corpo di una donna alla moda, magra. Ho delle rotondità che oggi non sono permesse». Lo dice Monica Bellucci in un’intervista esclusiva concessa a “CHI”, il settimanale diretto da Alfonso Signorini in edicola domani, mercoledì 13 maggio, alla vigilia del Festival del cinema di Cannes al quale l’attrice italiana partecipa con il film “Non ti voltare”. Il prossimo agosto la Bellucci festeggerà i dieci anni matrimonio con Vincent Cassel: «Mi sembra di aver vissuto sempre con lui», dice. «Il nostro segreto? Vivere la storia e non sai se finirà e quando. Devi vivere ogni giorno dicendo: “Oggi questa storia esiste, funziona, vediamo che cosa succede domani».


Monica Bellucci (Foto Chi)
GUARDA LA GALLERY

ANTONELLA CLERICI A GRAZIA: "RIVOGLIO IL MIO ‘MEZZOGIORNO’ TRA I FORNELLI. SONO UN'OPERAIA DELLA TV, NON UNA STAR"
“La conduzione di Sanremo? Era una provocazione. Il fatto è che io, in tv, ho fatto di tutto: mattina, mezzogiorno, pomeriggio, preserale, prima serata. Sono un’operaia della tv, io. Non una star, ma una che vuole esserci: se vuoi stare nel cuore della gente, devi farti vedere tutti i giorni come un parente”. Lo ha dichiarato Antonella Clerici, a al settimanale Grazia, diretto da Vera Montanari. Antonella è diventata mamma di Maelle a febbraio (avuta dal compagno Eddy Martens, ndr), ora sta conducendo Ti lascio una canzone, (con risultati record 33%di share) dopo che al suo rientro dal parto le hanno “scippato” due dei suoi programmi storici: 'La prova del cuoco' e 'Il treno dei desideri'. “Succede a tutte: torni dal parto e non trovi più nemmeno la scrivania”, dice a proposito, ma confida: “Devo dire la verità? Rivorrei il mio ‘mezzogiorno’ tra i fornelli”. Durante l’intervista la Clerici veste di nero, piuttosto inusuale vederla così, ma lei risponde: “In tv mi vedete multicolor e scollatissima. Ma nella vita vera uso solo il bianco e il nero”.

DAVID SASSOLI, CANDIDATO DEL PD ALLE EUROPEE, A "CHI" SU SANTORO: «POCO
CREDIBILE UN GIORNALISTA CHE TORNA IN RAI DOPO UN INCARICO A STRASBURGO»

«E' poco credibile un giornalista che torna in tv, al servizio pubblico, come se nulla fosse, dopo un incarico al parlamento europeo. Io ho troppo rispetto di chi mi voterà per farlo». Lo dice David Sassoli in un'intervista
esclusiva a "CHI", il settimanale diretto da Alfonso Signorini in edicola domani, mercoledì 13 maggio, rispondendo a una domanda su Michele Santoro e Lilli Gruber, che dopo la fine del mandato sono tornati in video. L'ex vicedirettore del Tg1, ora candidato alle europee nelle liste del Pd, replica anche alle voci secondo le quali avrebbe cancellato dalle sue biografie su Internet i trascorsi politici nella Dc: «Io non ho sbianchettato niente. Durante quegli anni pensavo che Ciriaco De Mita potesse essere un argine a Craxi, ma quel mondo ormai è finito».

MAURIZIO COSTANZO SU "CHI": «LO STALLO DELLE NOMINE RAI COMPORTA SPERPERO DI DENARO E DANNEGGIA LA QUALITÀ. CHIEDO A BERLUSCONI DI SBLOCCARE LA SITUAZIONE»
«Dopo mesi di attesa, ancora non c'è l'organigramma della più importante azienda culturale pubblica italiana: la Rai. Mi rivolgo a Silvio Berlusconi, che di tv se ne intende, per chiedergli una sollecita soluzione affinché i palinsesti del prossimo autunno non siano una ripetizione di format già consumati». È l'appello di Maurizio Costanzo su "Chi", il settimanale diretto da Alfonso Signorini in edicola domani, mercoledì 13 maggio, al presidente Silvio Berlusconi riguardo le nomine Rai. Spiega Costanzo: «In una stagione economicamente non certo florida un servizio pubblico come la Rai non dovrebbe vivere questi lunghissimi stalli, che significano dispendio di soldi, sempre pubblici, e comunque una ridotta attività riguardo alle proposte».

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
In Vetrina