A- A+
Spettacoli
Giancarlo Giannini a Locarno per l’Excellence Award Moët & Chandon

L’attore e regista italiano Giancarlo Giannini parteciperà al 67° Festival del film Locarno, dove sarà uno degli ospiti d’onore della retrospettiva Titanus e verrà premiato con un Excellence Award Moët & Chandon. Dopo i successi in palcoscenico diretto da Zeffirelli e in televisione, Giancarlo Giannini esordisce al cinema nel 1965 con I criminali della metropoli di Gino Mangini. Nel 1967 le sue doti canore e di ballerino lo portano a cimentarsi con il genere del “musicarello”, la commedia musicale italiana che ha caratterizzato tutto il decennio. Il film è Non stuzzicate la zanzara di Lina Wertmüller, con Rita Pavone. La pellicola, prodotta dalla Titanus, segna l’inizio di un prolifico sodalizio con la regista romana che li porterà a collaborare in 9 film, fra cui Pasqualino Settebellezze, che valse a Giannini la candidatura all’Oscar nel 1977.

Per la Titanus Giannini recita in altri due film: Stasera mi butto (Ettore Maria Fizzarotti, 1967), un altro musicarello, e La prima notte di quiete di Valerio Zurlini (1972), al fianco di Alain Delon. Protagonista di una grande varietà di ruoli e interprete dei generi più diversi per maestri come Luchino Visconti, Mario Monicelli, Dino Risi, Alberto Lattuada, Rainer Werner Fassbinder e Martin Scorsese, Giancarlo Giannini rappresenta uno dei volti più forti e riconoscibili del cinema internazionale degli ultimi 50 anni. Giancarlo Giannini riceverà l’Excellence Award Moët & Chandon in Piazza Grande la sera di martedì 12 agosto. Nella tradizione di Locarno, il pubblico del Festival avrà la possibilità di assistere anche a una conversazione con l’attore allo Spazio Cinema (Forum), mercoledì 13 agosto alle ore 12:00. Una serie di proiezioni farà da corollario all’omaggio. Oltre a Non stuzzicate la zanzara e La prima notte di quiete, mostrati nell’ambito della retrospettiva Titanus, in suo onore verrà proiettato anche Lili Marleen di Rainer Werner Fassbinder (1981).

Carlo Chatrian, Direttore artistico del Festival: “Sono molto orgoglioso di poter accogliere a Locarno Giancarlo Giannini, uno degli attori che meglio ha incarnato e incarna il grande cinema italiano, cui quest’anno Locarno dedica uno spazio particolare. La versatilità e la capacità di giocare su più registri non solo gli hanno consentito una carriera straordinaria, ma ne fanno anche un testimone d’eccezione di quella pluralità di linguaggi (parlate, stili, personaggi) che a Locarno difendiamo strenuamente. Sono convinto che per il pubblico internazionale presente al Festival il premio e l’incontro con Giancarlo Giannini costituiranno uno dei momenti forti della prossima edizione”. Fra i vincitori dell’Excellence Award nelle scorse edizioni vi sono Susan Sarandon, John Malkovich, Michel Piccoli, Toni Servillo, Isabelle Huppert, Gael García Bernal e, nel 2013, Sir Christopher Lee e Victoria Abril. Moët & Chandon offre il premio per il sesto anno consecutivo. L’Excellence Award Moët & Chandon verrà assegnato quest’anno anche a Juliette Binoche. La 67a edizione del Festival del film Locarno avrà luogo dal 6 al 16 agosto.

Tags:
giancarlo gianninilocarno
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Miriam Leone si copre con una foglia. Ilary Blasi... Foto delle vip

Miriam Leone si copre con una foglia. Ilary Blasi... Foto delle vip


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.