A- A+
Spettacoli
In arrivo al cinema l'Ape Maia-mania. "E' l'onda lunga degli anni '80"

Pronti per un'invasione di api? Già, perché tra le novità annunciate a Ciné – Giornate Estive di Cinema, l’appuntamento dell'industria cinematografica nazionale giunto alla quarta edizione, c'è anche l'Ape Maia. Proprio così, torna sugli schermi l'ape più amata dai bambini di mezzo mondo.

L'Ape Maia era originariamente un anime per bambini (kodomo) co-prodotto nel 1975 dalla giapponese Nippon Animation e dall'austro-tedesca Apollo Film, tratto dai romanzi Le avventure dell'Ape Maia e Il Popolo del Cielo dello scrittore tedesco Waldemar Bonsels. Nel 1980 l'anime arrivò anche in Italia e venne trasmesso in tv riscuotendo un enorme successo.

Ora l'Ape Maia arriva direttamente al cinema, come annunciato dal distributore Notorious Pictures. "Dopo Harlock e Belle e Sebastien continua l'onda lunga degli anni Ottanta con un personaggio che è da 30 anni nell'immaginario dei bambini di ieri e di oggi", spiegano i distributori. "E' un evento crossgenerazionale e saremo sicuri che farà molto bene".

Il film uscirà nelle sale italiane subito dopo l'estate, il 18 settembre, e darà il via a una serie di event, gadget i e prodotti destinati a diventare una delle manie del prossimo autunno.

IN ARRIVO NELLE SALE ITALIANE L'APE MAIA. SARA' LA NUOVA MANIA CINEMATOGRAFICA DELL'AUTUNNO. CLICCA QUI PER L'I-PERR VIDEOREPORTAGE DEL DIRETTORE DI AFFARITALIANI.IT, ANGELO MARIA PERRINO

film ape maya 800CLICCA QUI PER L'I-PERR VIDEOREPORTAGE
 

 

Tags:
ape mayacinema

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.