A- A+
Spettacoli
Maccio Capatonda: "Le mie serie? Da Bob Torrent a... Breaking Bed"

Di Giordano Brega

La nuova sfida di Maccio Capatonda si chiama “Bob Torrent” la serie - nata da un’idea dell’agenzia Leo Burnet e in onda su Infinity (il servizio streaming on demand) - che lo vede in cabina regia. Sono 10 divertenti puntate che raccontano il lato oscuro della cinematografia pirata.

Maccio ed Herbert Ballerina raccontano il loro grande momento (dal successo del film l’Italiano Medio allo Zoo di 105) in un’intervista ad Affaritaliani.it.

La serie parla di pirateria. Che rapporto ha con essa?
Maccio - “Ho fatto uso dei film pirata. Quando ero ventenne e ho iniziato ad avere la connessione più potente ho scaricato di tutto. Mi ha svezzato al mondo del cinema. Soprattutto quando sei giovane e non hai tanti soldi, non puoi permetterti di comprare i film... Adesso però, dopo averne fatto io uno al cinema, mi rendo molto più conto di quanto possa essere un danno per chi fa questo lavoro, perchè in alcuni casi ti toglie la possibilità di continuare a farlo. Vero pure che dà visibilità in altri casi, visto che gente che non va al cinema e non se lo comprerebbe comunque, alla fine vede il tuo film scaricandotelo...  Il mio parere di base è negativo, ma ha anche avuto dei risvolti positivi”.

Quali sono le vostre serie tv preferite?
Herbert Ballerina - “Io serie... A”
Maccio - “Lui serie A perchè gli piace il calcio. Io serie B... Breaking Bad e True Detective tra le più recenti. Anche Le Revenants, telefilm francese è fatto molto bene.  House of Cards? Tutti mi dicono che è bella, io ho visto l’inizio ma non sono riuscito a entrare nel clima della serie.  Tra gli italiani ricordo Gomorra, Boris. E poi .. c'è Mario, questa serie di Mtv che va fortissimo (ideata da Maccio, ndr)".

bob torrent
 

Come vi spiegate il successo cinematografico dell’Italia Medio? Un film che ha... ‘spaccato’ al box office in questo inizio di 2015...
Maccio - Spaccato no, ma un po’... infranto sì. Ce lo spieghiamo per i nostri dieci anni di carriera. Siamo stati premiati dal nostro pubblico affezionato. Poi un po’ lo abbiamo pure allargato, tante persone che magari non ci conoscevano sono andate a vedere un film che non è solo comico, ma parla dell’Italia e vuole essere anche abbastanza critico”

Appunto, lei come vede l’Italia?
“Io sempre attraverso la televisione. Ho un’immagine molto distorta del Paese. Vivo meno la realtà e più attraverso i media. Sotto un certo punto di vista la vedo male. Ma bene dal mio punto di vista: sto riuscendo a fare un lavoro che mi piace. E cerco di mostrare quel male - ma non solo - nei miei lavori”

Com’è la vostra esperienza radiofonica in un programma cult quale Lo Zoo di 105?
Maccio - "Per me è favolosa perché mi diverto tantissimo a giocare con la voce e a scrivere scenette per la radio fin da quando ero piccolo. Ho trovato la possibilità di portare la mia comicità su questo mezzo. Sì, mi trovo benissimo con questo tipo di linguaggio
Herbert - "Io vado in diretta e questa è stata una bella prova. Andare lì tutti i giorni, senza niente di scritto non è facile. Poi è un programma molto veloce. Devi stare sempre sul pezzo. La squadra dello Zoo? E’ buona. Putroppo ci ha abbandonato Gibba, ma sono tornati Fabio Alisei e Paolo Noise..."

LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE A MACCIO CAPATONDA ED HERBERT BALLERINA

Tags:
maccio captondabob torrentbreaking bedherbert ballerina
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.