A- A+
Spettacoli
Marinelli, da Jeeg Robot al Padre d'Italia con Isabella Aragonese

Luca Marinelli torna sul set. Il 31enne attore romano sta vivendo un momento d'oro.

Reduce dal David Di Donatello come miglior attore non protagonista come boss di una banda di criminali di Tor Bella Monaca, lo Zingaro in Lo chiamavano Jeeg Robot (Premio Pasinetti per il miglior attore alla Mostra del cinema di Venezia per Non essere cattivo) a metà maggio sarà impegnato con Isabella Ragonese tra Torino e la Calabria per un nuovo film prodotto da Donatella Botti per Bianca.

Titolo provvisorio Il padre d’Italia, ed è l'opera seconda del regista calabrese Fabio Mollo, già autore dell’interessante Il Sud è niente.

Tags:
marinelli jeeg robotmarinelli padre d'italiaisabella aragonese
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.