A- A+
Spettacoli
Schwarzenegger ancora Terminator a 67 anni: "Ho il fisico"

Trent'anni dopo il primo Terminator, Schwarzenegger torna sul grande schermo come Terminator. Tre film dopo (il quarto Terminator, diretto da McG, era con Christian Bale) Schwarzy, 67 anni, torna nei panni del personaggio. Genisys uscirà a luglio al cinema, budget di 170 milioni di dollari.

Nel nuovo episodio di Terminator i robot devono eliminare una banda di ribelli umani guidata da John Connor (Jason Clarke), Kyle Reese (Jai Courtnay) e la madre di Connor, Sarah (Emilia Clarke). Nel film si alternano i tre periodi "storici" di Terminator, dall'84, ricostruito alla lettera, al futuristico 2029 con passaggi intermedi nel '99 e nel 2017, con Schwarzenegger che invecchia davanti agli occhi degli spettatori. Se il film avrà successo, sarà il primo di una nuova trilogia, sequel previsti a maggio 2017 e giugno 2018. Nel 1984 Terminator ci allertava sui possibili, devastanti effetti di una guerra nucleare. Oggi mette in guardia sui rischi di un eccesso di tecnologia. Schwarzenegger arriva sorridendo, dall'alto del suo metro e 88.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
schwarzeneggerterminator
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.