A- A+
Esteri

Un 'sextape' per la Siria: l'attrice Alyssa Milano, famosa in Italia per aver interpretato Phoebe nel telefilm "Streghe", ha pubblicato un filmino sexy-umoristico per richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica sul dramma della Siria. L'attrice stessa ha postato su Twitter il link del video, caricato su 'Funny or die'. Di scene ose' ce ne sono poche: l'intento della Milano e' di far riflettere. Cosi', dopo qualche bacio e un primo piano di un uomo in slip, la telecamera viene girata verso la tv: sullo schermo, un presentatore sta spiegando cosa succede in Siria, e l'atmosfera tra i due amanti si raffredda in un attimo. Il video e' gia' stato visto da un milione e 400mila visitatori. 'Funny or die' e' un sito di video-commedia che raccoglie contenuti generati dagli utenti, i quali possono votare gli altri video con le opzioni 'funny' (divertente) o 'die' (muori).

Tags:
alyssa milano
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.