A- A+
Esteri
Argentina/ Arrestato mentre seppelliva un tesoro

L'ex ministro dei lavori pubblici argentino Jose Lopez, che ha lavorato nel governo del presidente Cristina Fernandez de Kirchner, è stato arrestato in flagranza di reato mentre cercava di seppellire 8,5 milioni di dollari in contanti e gioielli vicino ad un monastero poco fuori Buenos Aires.

La polizia ha arrestato Lopez dopo aver ricevuto un messaggio da una persona che aveva visto aggirarsi un estraneo di notte fuori dal convento. Nel bagagliaio della macchina di Lopez nel corso di una perquisizione sono stati trovati 160 pacchetti contenenti dollari, euro, yen giapponesi, gioielli e costosi orologi, così come armi. Pare che Lopez abbia cercato di corrompere i poliziotti, e quando non la mossa non ha funzionato, ha detto ai monaci che intendeva devolvere i soldi dei loro bisogni.

Tags:
argentina lopez
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.