A- A+
Esteri
Belgio, auto tenta di investire pedoni. Allarme ad Anversa

Le autorità belghe hanno fermato un uomo che questa mattina al volante di un veicolo avrebbe tentato di investire dei pedoni nella citta' di Anversa. Lo riferiscono i media locali. L'auto sarebbe stata inseguita da dei militari. Secondo i media fiamminghi, l'auto sarebbe immatricolata in Francia.
 

Belgio: procura federale avvia indagini su "attacco" Anversa

 

Le indagini sull'episodio dell'auto impazzita nel centro di Anversa, che fortunatamente non ha provocato vittime, sono state affidate alla Procura federale belga, che si occupa di tutte le indagini per terrorismo. E' quanto fa sapere la stessa Procura, che ricostruisce i fatti in un comunicato. "Questa mattina verso le 10 e 45, un'auto immatricolata in Francia e' stata notata nel centro di Anversa, nella zona del Meir, viaggiare a velocita' molto elevata. Alcuni pedoni sono stati messi in pericolo in vari momenti - si legge nella nota della Procura - Quando dei militari hanno cercato di fermare l'auto, questa e' riuscita a scappare. Poco dopo pero' la squadra di intervento rapido della polizia di Anversa e' riuscita a bloccare l'auto arrestandone il conducente. Si tratta di Mohamed R., nato nel 1977, di nazionalita' francese e domiciliato in Francia. Nel portabagagli dell'auto sono state scoperte diverse armi bianche, un fucile antisommossa e un bidone contenente un liquido ancora indeterminato. Il servizio di artificieri dell'esercito e' ora sul luogo per esaminare l'auto". "Visti i primi elementi raccolti e tenuto conto di quanto accaduto ieri a Londra, e' stato deciso di affidare il dossier alla Procura federale". 

Tags:
belgio veicolo investe pedonibelgio auto investe pedoni
in evidenza
Quando Crosetto condannava la Nato: "Atto ostile verso la Russia"

tweet invecchiati male

Quando Crosetto condannava la Nato: "Atto ostile verso la Russia"


in vetrina
Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs

Banca Generali, presentato l’undicesimo capitolo di BG4SDGs


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.