A- A+
Esteri
"Biden scende in campo". Ma non è vero


Il Washington Post scivola sulla candidatura di Joe Biden. Il quotidiano della capitale Usa ha infatti pubblicato per sbaglio sul suo sito online una bozza di articolo in cui si annunciava la candidatura alla Casa Bianca del vice presidente degli Stati Uniti. "Biden lancia la campagna presidenziale", si leggeva nel titolo. Nonostante il Washington Post sia corso subito ai ripari rimuovendo l'articolo e ammettendo che il file era stato pubblicato per errore, una copia era già finita nelle mani della Republican National Committee, che ha provveduto a farla circolare in rete. "Il vice presidente Biden - si leggeva nell'articolo - ha intenzione di correre per la nomination democratica alle presidenziali del 2016, mettendo così fine a mesi di speculazioni sulle sue intenzioni e dando un colpo ad una competizione già imprevedibile, secondo una fonte a lui vicina".

Non sembra partire dalle premesse migliori un'eventuale candidatura di Joe Biden alle primarie del Partito Democratico, in vista della nomination per le presidenziali dell'anno prossimo negli Stati Uniti: secondo un sondaggio realizzato per conto del network televisivo 'Nbc' e del quotidiano 'The Wall Street Journal', se decidesse di sciogliere ogni riserva l'attuale vice di Barack Obama al momento si piazzerebbe infatti solo al terzo posto, dietro non solo a Hillary Rodham Clinton ma anche al senatore Bernie Sanders, finora considerato l'avversario piu' pericoloso per l'ex first lady. Cio' che colpisce maggiormente e' peraltro l'entita' dello svantaggio di Biden: e' accreditato infatti di appena il 15 per cento delle intenzioni di voto, contro il 29 per cento di Sanders e addirittura il 49 per cento di Clinton. Un divario rispettivamente di 14 e 34 punti percentuali, che appare ben difficile da colmare per chi si presentasse come terzo incomodo con tanto ritardo. Per il resto il sondaggio conferma come l'ottima performance nel primo dibattito televisivo con i rivali, il 13 ottobre scorso, abbia premiato largamente la moglie di Bill Clinton, in netta ascesa rispetto al 42 per cento del mese scorso. In calo per contro Sanders, che nello stesso lasso di tempo ha lasciato per strada 6 punti.

Tags:
biden clinton
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.