A- A+
Esteri

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha annunciato su Twitter di essere tornato in Venezuela. "Siamo tornati nella patria venezuelana. Grazie Dio. Grazie popolo amato. Qui continueremo la mia terapia", ha twittato Chavez, che ha trascorso una lunga degenza post-operatoria a Cuba. Il presidente è stato ricoverato in un ospedale militare a Caracas. Il tweet del gran rientro a casa, segue di poco le prime foto di Chavez diffuse dal governo venezuelano, dopo il ricovero avvenuto il 10 dicembre per un tumore alla zona pelvica. Era infatti da allora che i venezuelani non vedevano foto o immagini del presidente riconfermato, solitamente onnipresente sugli organi di informazione del paese sudamericano. "Resto aggrappato a Cristo e confido nei miei medici e infermiere", ha twittato ancora Chavez, esultando in un "Hasta la victoria siempre!! Viviremos y venceremos!!!". Il presidente, riconfermato per la quarta volta alla guida del Paese il 7 ottobre scorso, ha ringraziato "Fidel, Raul e tutta Cuba" per le cure e l'affetto ricevuto in questi mesi, e il "Venezuela per tutto l'amore".

Tags:
chavez cuba
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.