A- A+
Esteri

A Chicago, sono stati incriminati due giovani per la sparatoria che, lo scorso giovedi', in un parco cittadino, causo' il ferimento di 13 persone, tra le quali un bimbo di tre anni. Bryon Champ (21) e Kewane Gatewood (20), che gia' oggi compariranno dinanzi al giudice, dovranno rispondere entrambi di tre capi d'accusa, tra cui tentato omicidio e aggressione aggravata con arma da fuoco. Dei 13 feriti, tutti afroamericani, il piu' piccolo Deonta Howard, colpito al volto, sta recuperando, ma avra' bisogno di un intervento di chirurgia plastica. La sparatoria e' stato l'ennesimo episodio di guerra tra bande che si scontrano nella citta' dove viveva il presidente Barack Obama, prima di entrare alla Casa Bianca .

Tags:
chicago

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.