A- A+
Esteri

Il governo di Pechino fissa al 2014 la data di inizio per il rilassamento della normativa per la pianificazione delle nascite, grazie alla quale le coppie potranno avere un secondo bambino se anche solo uno dei coniugi e' figlio unico. Lo riferisce l'agenzia di Stato Xinhua citando le dichiarazioni rilasciate domenica da un funzionario della Commissione per la pianificazione familiare. "L'ultimo rilassamento della politica di pianificazione familiare sara' probabilmente attuata il prossimo anno dopo che le amministrazioni locali avranno concluso i preparativi e dopo che avranno approvato le legislature locali emendando il regolamento, ha dichiarato in un'intervista alla CCTV Yang Wenzhuang, direttore del dipartimento istruttivo sulla pianificazione familiare della Commissione per la Salute nazionale e per la Pianificazione familiare.

Secondo le precedenti norme sulla pianificazione familiare, in alcune metropoli le coppie possono avere due figli se entrambi i genitori sono figli unici. Un regolamento che il Terzo Plenum, che si e' concluso il 12 novembre, ha deciso di modificare permettendo alle coppie di avere un secondo figlio anche se uno solo dei genitori e' figlio unico. "E' necessario comunicazione e coordinamento tra le amministrazioni per garantire che le future mamme e i futuri nati possano avere servizi e assistenza di cui hanno bisogno", ha aggiunto Yang che sottolinea come dipenda "dalle amministrazioni locali programmare la tempistica per l'attuazione della politica secondo situazioni specifiche, "ma - aggiunge - non dovrebbe esserci molto distacco di tempo nell'introduzione tra regione e regione". Secondo Yang ci si aspetta la nascita di due milioni di bambini ogni anno, ma l'aumento "non creera' ulteriore pressione sul sistema sanitario, sull'istruzione e sulle alter risorse". A lungo termine, la nuova politica dovrebbe aiutare a facilitare lo sviluppo familiare, promuovere la felicita' e aumentare l'abilita' delle famiglie a prendersi cura degli anziani, riferisce Yang. Secondo gli analisti le riforme giungono al momento giusto per aiutare la Cina ad affrontare la questione del crescente squilibrio nella popolazione. Alla fine dello scorso anno la Cina aveva 194 milioni di persone oltre i 60 anni, attestandosi come il Paese con la popolazione piu' vecchia al mondo, secondo l' Ufficio Nazionale di Statistiche in Cina.

Tags:
cinapolitica2 figli
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.