A- A+
Esteri

Si e' concluso a Pechino il terzo Plenum del Partito comunista cinese, che promesso l'avvio di riforme economiche che daranno al mercato un ruolo "decisivo" nell'allocazione delle risorse. Lo annuncia l'agenzia ufficiale Xinhua. Al termine del vertice, che ha raccolto tutti e 376 i membri del comitato centrale, e' stato diffuso un comunicato dove si legge che "la questione principale e' gestire in modo appropriato la relazione tra il governo e il mercato, cosi' da permettere al mercato di giocare un ruolo decisivo nell'allocazione delle risorse e consentire al governo di svolgere meglio il suo compito".

La Cina, prosegue il comunicato senza fornire troppi dettagli, "portera' avanti la riforma sull'utilizzo del suolo e dara' ai contadini piu' diritti di proprieta'". "Sia il settore pubblico che quello non pubblico dell'economia sono componenti importanti dell'economia di mercato socialista e basi significative per lo sviluppo economico e sociale", prosegue il testo, secondo quanto riporta Xinhua. Inoltre sembra che verrà abolita anche la legge che vieta alle coppie di avere più di un figlio. Il Plenum viene convocato ogni dieci anni, poco dopo l'elezione del nuovo presidente, per stendere un'agenda economica e politica decennale che copra l'arco del suo mandato.

Tags:
cinafiglio unico
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.