A- A+
Esteri
Cina, via il limite di due mandati della presidenza

Il Comitato centrale del Partito comunista cinese ha proposto di rimuovere dalla Costituzione il passaggio secondo il quale presidente e il vicepresidente della Repubblica popolare cinese "non serviranno più di due mandati consecutivi". L'attuale Presidente della Repubblica popolare cinese è Xi Jinping, in carica dal 14 marzo 2013. Xi Jinping è inoltre Segretario generale del Partito Comunista Cinese, dal 15 novembre 2012. Per consuetudine il Segretario generale del partito viene eletto alla massima carica dello Stato.

Tags:
cina
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Honda svela la nuovo generazione di HR-V

Honda svela la nuovo generazione di HR-V


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.