A- A+
Esteri


 

protesta palestina 2

L'Unione Europea ha sbloccato il finanziamento di 100 milioni di euro destinati all'Autorita' palestinese e all'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (UNRWA). Lo ha reso noto la Commissione Europea in un comunicato, precisando che questa ranche di aiuti prevede 60 milioni destinati a finanziare il deficit del governo palestinese, mentre 40 milioni saranno versati all'UNRWA per i suoi programmi in materia di educazione, sanita' e servizi sociali. La Ue e' il principale finanziatore dei palestinesi, con circa 300 milioni di euro iscritti nel budget dell'Unione. Altrettanti fondi sono garantiti dai paesi membri. M.O.: ISRAELE INDICE

APPALTI PER 198 CASE COLONI IN CISGIORDANIA - Sfidando ancora una volta i vincoli internazionali, Israele ha indetto gare d'appalto per 198 nuove unita' abitative destinate ai propri coloni nella Cisgiordania meridionale: lo ha denunciato l'organizzazione non governativa 'Terrestrial Jerusalem', secondo cui l'agenzia statale per l'amministrazione delle terre pubbliche ha emesso offerte per 84 abitazioni nell'enclave ebraica di Hebron e per altre 114 nell'insediamento di Efrata, presso Betlemme.

Tags:
palestinascuole

i più visti

casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.