A- A+
Esteri
È accordo tra Louvre e UnionPay, obiettivo: attirare i turisti cinesi

Per attirare clientela cinese, sempre più numerosa in Francia, il Louvre Hotels Group ha firmato un partenariato con il gruppo bancario cinese UnionPay International. Questo perchè avendo UnionPay la più importante rete di carte di credito in Cina, con 1,3 milioni di partner cinesi e 5 miliardi in tutto il mondo, "e' molto importante per noi diventare loro partner, e' un buon messaggio per attirare clientela cinese" ha assicurato Piere Frederic Roulot presidente del Louvre Hotel Group.

"Quando i turisti cinesi vengono in soggiorno in Francia, capita spesso di restare senza liquidi. Ma noi finora non accettavamo le loro carte di credito". Ed invece ora il gruppo diventa il primo operatore a farlo: il sistema di pagamento UnionPay sarà prima installato in 27 hotels del gruppo, 50 da qui fino al 2016 fino ad arrivare a 850 alberghi nel 2017. "C'è la volontà del governo cinese a promuovere la destinazione Francia, perchè ci considerano un partener strategico", ha aggiunto Roulot.

Tags:
francia louvre hotels gruop si allea con unionpay
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.