A- A+
Esteri

La Corte Penale del Cairo ha accolto l'istanza di scarcerazione presentata dal difensore di Hosni Mubarak, Fareed el-Deeb, e ne ha quindi disposto il rilascio: lo hanno riferito fonti giudiziarie riservate, e la notizia e' stata poi confermata dallo stesso avvocato, a detta del quale il proprio assistito potrebbe "forse" essere rimesso in liberta' entro domani, essendo venute a a mancare tutte le basi legali per un'ulteriore proroga della custodia in relazione al processo per corruzione a suo carico, dal momento che sono state lasciate cadere le imputazioni piu' gravi.

Il deposto presidente dell'Egitto, 85 anni, dovra' comunque ricomparire in aula il 25 agosto prossimo, alla ripresa del secondo giudizio in corso nei suoi confronti: quello per aver ordinato, o comunque non impedito, l'uccisione di circa ottocento manifestanti durante la rivolta che nel febbraio 2011 condusse alla caduta del vecchio regime. L'udienza odierna si e' tenuta nel carcere speciale di Torah Mahkoum, all'estrema periferia meridionale della capitale, dove l'ex Rais e' attualmente rinchiuso insieme ai figli Alaa e Gamal. Mubarak al riguardo ha peraltro gia' scontato il massimo di custodia preventiva previsto dalle leggi egiziane. Si tratta in realta' di un nuovo procedimento: il primo, conclusosi con la condanna all'ergastolo, era stato poi annullato in appello con conseguente rinvio ai giudici di primo grado.

Tags:
mubarak
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.