A- A+
Esteri
Francia, nuova tegola per Sarkozy. In manette il segretario dell'Ump

Guillaume Peltier e Guy Alves sono stati presi in custodia nell'ambito di un'indagine su presunti reati di favoritismo e di presunta assunzione illegale di interessi. Il nuovo Segretario Nazionale dell'UMP, il partito di Nicola Sarkozy, e il co-fondatore della società Bygmalion sono stati portati nei locali della polizia giudiziaria di Nizza, dalla divisione finanziaria ed economica.

Guillaume Peltier è stato indagato nel mese di giugno per la sua casa in Neung-sur-Beuvron (Loir-et-Cher) nell'ambito dell'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti pubblici a Menton.

La città ha stipulato, nel 2012, due contratti per la realizzazione di uno studio e la valutazione delle politiche comunali per un importo di poco inferiore a 15 000, la soglia oltre la quale un'offerta è obbligatoria. La polizia sta indagando su sospetti di favoritismo nella aggiudicazione di tali appalti che coinvolgono la società Bygmalion e quella di Guillaume Peltier, Com1 +.

Tags:
ump
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.