A- A+
Esteri
Gaffe social di Brigitte Nielsen: "Grazie Merkel per il milione di immigrati"


Brigitte Nielsen nelle prime ore dopo la strage di Monaco ha attaccato Angela Merkel. Proprio nei primi momenti dell'attacco su twitter e Facebook fioccavano i commenti che puntavano il dito contro le politiche sull'immigrazione adottate dalla Merkel. Soprattutto ad essere sotto accusa è stato il piano "porte aperte" per i profughi siriani. Proprio la bella Brigitte, modella danese ed ex moglie di Sylvester Stallone, sparita da tempo e che è riapparsa sui social per dire la sua sull'attacco di Monaco.
 
I'm coming to #Munich scared. So sad to see it under attack. Thanks Mrs.Merkel for allowing 1Milion of unknown immigrants. B.
— Brigitte Nielsen (@brigittenielsen) 22 luglio 2016
 
"Sto arrivando a Monaco terrorizzata. Così triste di vederla sotto attacco. Grazie alla signora Merkel per aver autorizzato un milione di immigranti sconosciuti", questa la traduzione del tweet a caldo della Nielsen. Tantissimi i commenti a seguito al suo messaggio soprattutto queli contrari che hanno fatto notare alla Nielsen come l'attentatore suicida di soli 18 anni non fosse affatto un immigrato.

Tags:
gaffe social brigitte nielsen merkel monacograzie merkel milione immigratibrigitte nielsen merkel monaco gaffe milione immigrati
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Drivalia lancia CarCloud Next dedicato all'Alfa Romeo Tonale

Drivalia lancia CarCloud Next dedicato all'Alfa Romeo Tonale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.