A- A+
Esteri
martin schulz

Giovinezza difficile per Martin Schulz, caratterizzata da cattivi voti a scuola e da problemi con l'alcol: lo confessa in un'intervista a Bild lo stesso presidente del Parlamento europeo, spiegando che tutto comincio' quando un infortunio al ginocchio fece svanire il suo sogno di diventare calciatore. "Nella mia vita ci sono state grosse sconfitte", ha spiegato Schulz, l'esponente della Spd tedesca e del Pse che in Italia e' conosciuto soprattutto per i duelli con Silvio Berlusconi. "Tra i 18 ed i 24 anni ho avuto gravi problemi con l'alcol, non avrei mai immaginato di potermi riprendere e di realizzarmi sul piano professionale e politico". A gettare Schulz nella depressione fu l'infortunio che ne tronco' la carriera calcistica quando stava per approdare alle giovanili di una squadra svizzera.

"A scuola cominciai a prendere brutti voti, poiche' mi interessavo solo di calcio", ha raccontato Schulz, riconoscendo di aver avuto tuttavia fortuna, "All'epoca ero molto giovane e mi resi conto che non sopportavo l'alcol, dunque smisi, ma ci riuscii solo con una disciplina ferrea e con il grande sostegno della mia famiglia".

Passando ad esaminare i temi politici, il presidente dell'Europarlamento definisce "una strada assolutamente sbagliata" l'idea del primo ministro britannico David Cameron di indire un referendum sulla permanenza nell'Ue, anche perche' "nessun Paese da solo e' in grado di fronteggiare la concorrenza con Cina, India e con gli altri Stati emergenti". Schulz non crede poi che una crisi di Cipro possa mettere a rischio la moneta unica. "Non credo che un fallimento di Cipro metta a rischio l'euro, ma non bisogna permettere che Cipro vada in bancarotta", ammonisce il presidente del parlamento europeo, secondo il quale tuttavia "se davvero si constatasse che a Cipro ci sono fondi neri, tutto il denaro dovrebbe essere immediatamente sequestrato".

Tags:
schulz

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.