A- A+
Esteri


 

Sabah al Ahmad Al Sabah

Twitter fa irritare l'emiro del Kuwait che ha emanato un'ondata di arresti con l'accusa di 'insulti' al regnante, diffusione di false notizie e danneggiamento dell'immagine del Paese. La condanna piu' forte, 10 anni di prigione, e' stata finalizzata in via definitiva e non piu' appellabile contro l'attivista Orance al-Rasheedi, accusato di utilizzare Twitter e Youtube per diretti insulti all'emiro Sabah al-Ahmad Al-Sabah, protetto da qualsiasi forma di critica dalla stessa costituzione. Oggi e' stata la volta di tre ex parlamentari dell'opposizione, Falah al-Sawagh, Bader al-Dahoum e Khalid al-Tahou, condannati a tre anni di prigione. I tre si appelleranno all'organizzazione dei diritti umani kuwaitiana per violazione delle leggi sulla liberta' di espressione. Solo ieri un altro kuwaitiano era stato condannato a cinque anni di carcere con l'accusa di insulti su Twitter.

Tags:
twitterkuwaitemiro

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.