A- A+
Esteri

 

edward snowden 500

A due settimane dal loro faccia a faccia a Berlino, prima che scoppiasse lo scandalo dell'Nsagate, Barack Obama e Angela Merkel hanno avuto una conversazione telefonica concernente il controverso piano globale americano di spionaggio attraverso intercettazioni segrete che avrebbero colpito, stando alla 'talpa' Edward Snowden, anche l'Europa: la telefonata e' stata per il presidente degli Stati Uniti un primo passo sulla via di un riavvicinamento agli interlocutori del Vecchio Continente. "Il presidente Obama ha rassicurato il cancelliere Merkel circa il fatto che gli Stati Uniti prendono sul serio le preoccupazioni degli alleati e partner europei", recita un comunicato della Casa Bianca, secondo i due leader occidentali hanno concordato per i prossimi giorni una riunione bilaterale tra esperti di sicurezza, cosi' da poter esaminare a fondo la vicenda e le sue molteplici implicazioni.

Tags:
obama merkel
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.