A- A+
Esteri
Iraq: soldato Usa ucciso vicino a Mosul, il Pentagono conferma

Un militare statunitense e' rimasto ucciso "dal fuoco nemico" durante i combattimenti in corso nel nord di Mosul, in Iraq. Lo hanno confermato il Pentagono e il segretario alla Difesa Usa, Ashton Carter, in visita in Germania. Secondo quanto riferisce l'emittente televisiva Cbs, si tratta di un consigliere delle forze curde Peshmerga che lavorava a pochi chilometri dal fronte. Si sarebbe trattato di una vera e propria battaglia con miliziani del sedicente Stato Islamico che ha sferrato attacchi su tre fronti contro le truppe curde Peshmerga e non di un episodio isolato. Il cadavere dell'uomo e' stato recuperato da un elicottero statunitense. Secondo l'agenzia di stampa curda Rudaw, il fatto e' avvenuto a Tel Skuf, 28 chilometri a nord di Mosul, roccaforte dello Stato islamico in Iraq.  

Tags:
iraq soldato ucciso isis
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Nuova Opel Astra Sports Tourer è “Auto Familiare del 2022”

Nuova Opel Astra Sports Tourer è “Auto Familiare del 2022”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.