A- A+
Esteri
Kiev, sciolto il parlamento. E' guerra: 10 parà russi catturati

Le "ripetute incursioni militari" russe in Ucraina sono una "escalation significativa", sono "inaccettabili, pericolose e incendiarie". Lo afferma il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale Susan Rice, dopo che Kiev ha annunciato la cattura di 10 paramilitari di Mosca sul suo territorio. La Russia "non ha il diritto di inviare veicoli o convogli in Ucraina senza il permesso del governo di Kiev", ha aggiunto la Rice.

A poche ore dall'atteso incontro a Minsk tra il presidente ucraino Petro Poroshenko e Vladimir Putin, le forze si sicurezza di Kiev sostengono di aver catturato 10 paracadutisti russi neio presi del villaggio di Dzerkalne, a 50 km sud-est di Donetsk, capoluogo dell'ominima autoproclamata Repubblica separatista ucraina. Si tratterebbe di para' del 331esimo reggimento della 98esima divisione aerotrasportata di Mosca abitualmente di stanza nella Russia centrale. "I soldati russi sono stati catturati insieme ai loro ducumenti personali e alle armi", ha dichiarato il ministro della Difesa di Kiev, Valeriy Geletey.

CRISI POLITICA - Come preannunciato il presidente ucraino, Petro Poroshenko ha sciolto il Parlamento (Verchovna Rada) aprendo la strada ad elezioni enaticipate che si dovranno tenere entro 60 gionri, al piu' tardi a fine ottobre. L'attuale Rada infatti non rappresenta piu' lo scenario politico.

I deputati sono stati eletti il 28 ottobre del 2012 e - salvo cambi di fronte - sono ancora presenti molti deputati del Partito delle Regioni filo-russo dell'ex presidente Viktor Yanukovich. Secondo forza Patria di Yulia Tymoshenko (risultata terza alle presidenziali di giugno) e Riforma dell'attuale sindaco di Kiev ed ex campione di pugilato, Vitaly Klitchko. La data delle nuove elezioni e' stata fissata per il 26 ottobre.

Tags:
kievucraina

i più visti

casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.