A- A+
Esteri
Le deputate bevono più dei colleghi uomini. Il sondaggio

Le parlamentari britanniche bevono piu' dei colleghi uomini, hanno una vita piu' irregolare e sono anche piu' stressate. E' il risultato di un sondaggio effettuato fra i deputati di Westminster dalla societa' Nuffield Health e pubblicato dal conservatore Daily Telegraph. Cosi', mentre il 21% delle parlamentari donne beve oltre i limiti consigliati dal dipartimento della Salute (nove pinte di birra a settimana o nove bicchieri di vino, considerati come limite massimo oltre il quale iniziano i seri danni per il corpo), fra i colleghi maschi la percentuale si ferma al 19. Inoltre, il 50% delle deputate ha dichiarato di condurre uno stile di vita "poco salutare", rispetto al 39% degli uomini. Ma il sondaggio ha rilevato anche il livello di stress percepito da chi siede nelle stanze del potere di Westminster. Il 38% delle parlamentari e' "al limite di sopportazione", contro il 20% dei colleghi uomini.

Tags:
deputate
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Opel Astra GSe: l’Astra più sportiva è ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.