A- A+
Esteri

Maurizio Massari e' il nuovo ambasciatore italiano al Cairo. Lo rende noto la Farnesina, a seguito del gradimento del governo interessato dopo la nomina del Consiglio dei ministri. Massari, 53 anni, ex capo ufficio stampa e portavoce di Franco Frattini (dal 2009 al 2012), predecessore dell'attuale ministro degli Esteri, Giulio Terzi, e' dal gennaio 2012 inviato del ministro degli Esteri per il Medio Oriente. Ha prestato servizio presso diverse ambasciate: a Mosca, dal 1986 al 1990, negli anni della perestroika, come responsibile per la stampa e la politica interna sovietica, a Londra (1991-1994), nel settore economico-commerciale e delle politiche europee, e come consigliere politico a Washington durante il secondo mandato dell'amministrazione Clinton (1998-2001). Ha collaborato con l'ambasciatore Silvio Fagiolo negli anni 1996 e 1997 nel negoziato sulla revisione del Trattato di Maastricht.

Dopo aver diretto l'Ufficio Balcani della Farnesina nella fase post-Milosevic, dal 2001 al 2002 e' stato nominato ambasciatore per l'OSCE in Serbia e Montenegro (2003-2006). Ha successivamente diretto l'Unita' di analisi e programmazione della Farnesina. Fellow presso l'Istituto Affari internazionali dell'Universita' di Harvard, laureato in Scienze politiche (Napoli) e in International public policies presso la John's Hopkins University di Washington, Massari ha insegnato Relazioni internazionali presso l'Universita' della Sapienza di Roma negli anni 2006 e 2007. E' autore di due libri, rispettivamente sull'URSS (La Grande Svolta, Guida, 1990) e la Russia del post-guerra fredda (Russia: Democrazia europea o potenza globale, Guerini, 2009); ha contribuito al volume sulle rivoluzioni arabe (Le rivoluzioni della dignita', Ediesse 2012) ed e' autore di numerosi articoli e saggi sui principali temi di politica internazionale apparsi su periodici specializzati italiani e stranieri.

Tags:
egittomassari

i più visti

casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.