A- A+
Esteri

La polizia pakistana ha arrestato l'ex presidente golpista Pervez Musharraf nella sua residenza alle porte della capitale; dopo esser portato in tribunale, all'ex generale sono stati concessi gli arresti domiciliari e gli e' stato permesso di ritornare nella sua lussuosa abitazione alle porte di Islamabad. L'ex generale, al potere dal 1999 al 2008, era rientrato il 24 marzo nel suo Paese dopo quattro anni di esilio per 'correre' nelle lezioni legislative dell'11 maggio, dove sperava di conquistare un seggio. Su di lui persa un'accusa di alto tradimento e giovedi' era fuggito dall'aula di tribunale ove i giudici avevano ordinato il suo arresto

Tags:
musharraf
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.