A- A+
Esteri
Parigi vende navi da guerra a Mosca. Obama furioso con Hollande


Si complica la posizione della Francia nella crisi ucraina: paladina della linea dura contro la Russia ma anche fornitrice di armi. Gli Stati Uniti hanno espresso "preoccupazione" e contrarieta' alla vendita di due navi da guerra a Mosca: si tratta di due grandi portaelicotteri anfibie d'assalto classe Mistral per un controvalore da 1 miliardo di euro. La prima - salvo contrordini e sanzioni piu' stringenti contro Mosca - battezzata Vladivostok sara' consegnata ad ottobre. La seconda, ironia della sorte battezzata Sebastopoli, seguira' l'anno prossimo. Per la Francia si tratta di uno dei piu' grossi contratti militari e rinunciarci rapresenterebe un duro colpo alla gia' asfittica economica d'Oltralpe. L'assistente segretario di Stato per gli affari europei, Victoria Nuland, (in sisntesi il responsabile dei rapporto tra America e Ue) ha ricordato che: "Abbiamo regolarmente e costantemente espresso (a Parigi) le nostre preoccupazioni su questa vendita anche prima delle ultime azioni russe (l'annessione della Crimea e le tensioni nelle regioni orientali e russofone, ndr) e continueremo a farlo". Le parole di Nuland rappresentano un avvertimento piuttosto esplicito nel linguaggio diplomatico a Parigi. Il tutto alla vigilia della visita, la prossima settimana, a Washington del ministro degli Esteri francese Laurent Fabius, con il quale Washington sollevera' il caso. La risposta di Parigi non si e' fatta attendere e resta "sempre la stessa": La Francia non pensa di riconsiderare la vendita delle due navi da guerra prima di ottobre. Lo ha riferito una fonte del governo francese. Fabius sara' a Washington domenica e incontera' il segretario di Stato John Kerry per discutere della crisi ucraina.

Tags:
navi da guerra
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.