A- A+
Esteri
Nord Corea: congresso del partito unico, vietati matrimoni e funerali
In Nord Corea venerdì al via il congresso del partito unico, vietati matrimoni e funerali

Matrimoni e funerali vietati in Corea del Nord, dove fervono i preparativi per l'apertura venerdi 6 maggio del congresso del partito unico, il primo in quasi 40 anni. Tra le misure temporanee varate per l'occasione, riferisce l'Independent, anche lo stop alla liberta' di movimento dentro e fuori la capitale Pyongyang. In questo modo, si vuole evitare il rischio di "contrattempi" all'evento, ha spiegato il portavoce del ministero per l'Unificazione sudcoreano, Cheong Joon-hee. Il Partito dei Lavoratori, guidato dal 33enne Kim Jong-un, si e' riunito l'ultima volta nel 1980 per confermare Kim Jong-il, padre dell'attuale dittatore, come il successore del fondatore della Corea del Nord, Kim Il-sung. Proprio per questo, ci si aspetta che l'occasione venga utilizzata da Kim Jong-un per rafforzare la presa sul potere, rivendicando i successi in campo nucleare e balistico.

Tags:
nord corea congresso partito unico
in evidenza
Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans

Foto da... ko tecnico!

Astrid, la sexy tifosa del Chelsea ora va in gol su Onlyfans


in vetrina
ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System

ASPI continua l'ammodernamento: attivo il Road Zipper System


motori
La gamma Abarth 595/695 si aggiudica il titolo di “Best Cars”

La gamma Abarth 595/695 si aggiudica il titolo di “Best Cars”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.