A- A+
Esteri
Nord Corea, tende la mano agli Usa: "Stop sanzioni, negoziamo"

La Corea del Nord ha chiesto agli Usa e ai suoi alleati di mettere da parte la politica delle sanzioni e iniziare un negoziato per alleviare la tensione nella penisola. "La disponibilita' al negoziato e' la soluzione migliore rispetto all'imprudente pressione militare e la cooperazione e' un cammino piu' utile rispetto al tentativo di rovesciare il regime", ha affermato un portavoce della Commisione nazionale di Difesa, citato dall'agenzia ufficiale KCNA. E' la prima volta quest'anno che la Corea del Nord allude alla possibilita' di un dialogo con Washington dopo settimane di minacce e provocazioni, ripetuti lanci di satelliti, che secondo la comunita' internazionale sono invece test balistici.

Tags:
nord corea negoziati stati uniti
in evidenza
Excel, scoppia la polemica social "E' più importante della storia"

Il dibattito sulla scuola

Excel, scoppia la polemica social
"E' più importante della storia"

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.