A- A+
Esteri
Nude contro l'oppressione dei paesi arabi. Scandalo al Louvre

Nude contro l'oppressione del mondo arabo. Scandalo davanti al Louvre. Sette donne autodichiaratesi "militanti del mondo arabo" hanno porestato con bandiere della Tunisia, Iran, Francia e vessilli con l'arcobaleno. Le sette si sono messe completamente a nudo e hanno marciato intorno alla Piramide francese, sotto lo sguardo di molti curiosi e turisti.

"Lo abbiamo fatto per solidarietà verso tutte le donne arabe, che vengono lapidate all'interno del mondo islamico e arabo", ha dichiarato Amina Sboui, una ex militante di Femen che ha abbandonato il gruppo femminista troppo, secondo lei, islamófobo.

Tags:
nude paesi arabi
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.