A- A+
Esteri
Renzi negli Usa: "L'Italia è come la bella addormentata"

"Per troppo tempo l'Italia è stata come la bella addormentata nel bosco ma noi siamo qui per svegliarla, per dare un indirizzo al futuro". Così il premier Matteo Renzi nell'intervento alla Georgetown University, a Washington, aggiungendo che "non è possibile tornare indietro sulle riforme, sarebbe folle sciupare questa occasione". Renzi ha pubblicato la frase su Facebook in questo post.

Citando Bob Kennedy ("Il futuro non è un dono ma una conquista"), il premier ha affermato che per troppo tempo in Italia "è stato come il meglio fosse già accaduto e potessimo vivere il presente solo sognando il nostro grande passato".
 
Per dare un indirizzo al futuro invece, serve, ha precisato Renzi nel post su Facebook, serve "l'energia, l'impegno che abbiamo messo in quest'ultimo anno nelle riforme: la legge elettorale, l'architettura istituzionale, la P.A., il fisco, il Jobs Act, la giustizia, la lotta alla corruzione, la buona scuola, l'innovazione". Tra le altre citazioni, Woody Allen: "Bisogna pagare le tasse con un sorriso, ci ho provato ma hanno continuato a chiedermi dei soldi".
 
Italicum. La riforma della legge elettorale "sarà approvata nelle prossime settimane" ha poi assicurato Matteo Renzi alla platea della Georgetown University. "In Italia prima si fanno le elezioni e poi si decide quale sarà il premier. Ma io ho deciso di cambiare", ha aggiunto il premier, sottolineando che le riforme non possono essere eluse.
 
Immigrazione e Turchia. "Dobbiamo continuare a lavorare per rendere il Mediterraneo più sicuro altrimenti rischiamo di perdere la dignità ed i nostri valori" ha detto poi Renzi alla Georgetown University affermando che "senza una strategia ogni giorno migliaia di persone perdono la vita nel tentativo di inseguire il futuro". Renzi ha aggiunto che bisogna "combattere contro il legame tra il traffico di esseri umani ed il terrorismo". E poi un messaggio alla Turchia dopo gli attacchi al Papa: "Se vuole integrarsi in Europa ne rispetti i valori".

Tags:
renzi usa
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.