A- A+
Esteri

Sta facendo il giro dei siti su Internet e dei social network un video in cui il famoso cantautore e dissidente dell'era sovietica Yuliy Kim, perseguitato per la sua attivita' contro il regime negli anni '60, esegue una canzone satirica dedicata al presidente russo Vladimir Putin. Come racconta il mensile 'Sovershenno Sekretno' (Top Secret; ndr), l'esibizione del celebre bardo e' avvenuta durante una serata dedicata ai diritti umani. Intitolata 'Voce interiore', la canzone fa parlare quella che secondo Kim e' il "residuo di coscienza" di Putin.

La 'vice interiore', tra le altre cose, ricorda al tre volte leader del Cremlino che "ha stancato la gente", e gli suggerisce di "mettersi sul suo migliore scooter e tornare a riposare a Pietroburgo", la sua citta' natale. "Non era questo il tuo sogno, Vova", aggiunge poi. Chissa' se anche questa volta, come in passato, il presidente russo apprezzera' l'ironia dell'artista, che l'anno scorso era stato tra i partecipanti piu' illustri alle proteste anti-governative. Nel 2006, nel telegramma inviato a Kim per i suoi 70 anni, Putin ne aveva apprezzato "la sincerita', la profondita' e la particolare ironia" dei versi e delle canzoni.

Tags:
russia putin

i più visti

casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.