A- A+
Esteri
Spia russa avvelenata, Mosca annuncia l'espulsione di diplomatici britannici
Sergei Lavrov (foto Lapresse)

Spia russa avvelenata, Russia annuncia l'espulsione di diplomatici britannici

Rappresaglia russa: il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha annunciato che "presto" saranno espulsi diplomatici britannici accreditati a Mosca, in risposta all'espulsione di 23 diplomatici russi a Londra annunciata ieri dalla premier britannica Theersa May. Alla domanda su quando avverrano le espulsioni, Lavrov - citato dai media russi - ha risposto: "Presto, ve lo prometto".

Prima che parlasse Lavrov, si era espressa la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, preannunciando misure di rappresaglia contro la Gran Bretagna in risposta alle sue "azioni non amichevoli", misure che sono "attualmente sotto esame e che saranno prese nel prossimo futuro". Zakharova ha poi riferito che "l'ambasciata russa a Londra ha mandato numerose note diplomatiche al Foreign Office britannico con l'obiettivo di avviare un dialogo attivo con i funzionari a Londra sugli sviluppi seguiti all'uso di sostanze chimiche velenose sul territorio britannico. Sono state inviate quattro note, in risposta abbiamo ricevuto messaggi evasivi che non significano nulla".

"La risposta arriverà molto presto - ha scandito Lavrov - ve lo assicuro. Siccome siamo persone educate, comunicheremo prima la risposta ai nostri colleghi britannici". Il capo della diplomazia di Mosca è poi tornato a definire "infondate e rozze" le accuse della Gran Bretagna sulla responsabilità della Russia nell'attacco contro l'ex spia Sergei Skripal. E ha denunciato come le azioni decise da Londra "vadano oltre i limiti delle regole elementari della decenza".

Tags:
spia russaspia avvelenataspia russia
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.