A- A+
Esteri
Usa 2016: Clinton e Trump preoccupati per fusione AT&T-Time Warner

Hillary Clinton e Donald Trump si mostrano preoccupati, dopo che il gigante delle telecomunicazioni At&t ha annunciato di aver messo sul tavolo 85,4 miliardi di dollari per comprare Time Warner, cui fanno capo la catena televisiva Cnn, la casa di produzione Hbo e gli studios cinematografici di Warner Bros. La Clinton non e' intervenuta personalmente, ma il suo portavoce, Brian Fallon fa sapere che la fusione "pone numerose questioni e preoccupazioni... Molte informazioni dovranno essere date prima che l'affare si concluda. Certamente le autorita' di controllo dovranno esaminarlo con attenzione".

Piu' duro l'altro candidato alla presidenza Usa: "Donald Trump - si legge in un comunicato del suo comitato elettorale - rompera' i nuovi oligopoli dei media che hanno conquistato un enorme controllo sull'informazione... Non approvera' mai questa intesa". L'accordo di fusione, annunciato attraverso un comunicato congiunto delle due societa', e' destinato a cambiare lo scenario dei media statunitensi, favorendo la nascita di un vero e proprio colosso globale dei media. La transazione comprende anche l'acquisizione da parte di At&t del debito di Time Warner, il che porterebbe il valore complessivo dell'operazione a quota 108,7 miliardi di dollari.  

Tags:
usa 2016 clinton trump time warner
in evidenza
Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti

Gossip sorprendente

Satta-Berrettini, la mossa di Melissa spiazza tutti


in vetrina
Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere

Nespresso, ottenuta certificazione per la parità di genere


motori
Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Alfa Romeo svela le nuove Giulia e Stelvio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.