A- A+
Esteri
Armi pesanti nell'Est Europa. Mosca risponde a Washington


Torna lo spettro della Guerra Fredda. Obama lancia la sfida e Putin risponde. Sale la tensione tra Ovest ed Est. Se gli Stati Uniti d'America dispiegheranno armi pesanti nei Baltici e nell’est europeo, Mosca "non potrà che aumentare le proprie forze e i propri mezzi militari nell’area occidentale". Sono le parole usate dal generale russo Iuri Iakubov, capo del dipartimento ispettori generali del ministero della Difesa che ha così commentato le indiscrezioni secondo cui la Casa Bianca ha in programma di dispiegare attrezzature militari pesanti nei Baltici e nell’Europa dell’est per rassicurare gli alleati, innervositi dal ruolo della Russia in Ucraina e per scoraggiare eventuali aggressioni.

Si tratterebbe della prima volta dalla fine della Guerra Fredda che Washington insedia forze militari nei nuovi stati membri della Nato, un tempo parte della sfera sovietica. Il dispiegamento di armi pesanti Usa negli stati Baltici e nell’Europa dell’Est rappresenterebbe "il passo più aggressivo del Pentagono e della Nato dalla fine della Guerra Fredda", ha affermato Iakubov.

Intanto nei giorni scorsi è salita la tensione nel Baltico dove si è sfiorato l’incidente tra un aereo militare russo e 4 navi della Nato. Secondo fonti del Pentagono l’aereo si è avvicinato troppo, rappresentando una minaccia. L’incidente, riporta la Cnn, è accaduto l’11 giugno. La scena dell’avvicinamento dell’aereo russo è stata ripresa dal cacciatorpediniere americano USS Jason Dunham, che stava operando nelle acque del Baltico insieme ad una nave francese, una tedesca e una britannica. Il video però non è stato ancora reso pubblico dal Pentagono.

Tags:
usarussiaguerra fredda

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.