A- A+
Esteri


Il governo venezuelano ha denunciato oggi una "guerra psicologica mediatica", che mira a "destabilizzare" il paese mentre il presidente Hugo Chavez è ricoverato da più di tre settimane all'Avana. Dopo l'intervento per un tumore alla zona pelvica a cui si è sottoposto l'11 dicembre, Chavez ha avuto delle complicazioni dovute a una infezione polmonare, ha riferito il governo di Caracas.

In un comunicato diffuso oggi dal ministro dell'Informazione Ernesto Villegas, il governo "mette in guardia il popolo venezuelano contro una guerra psicologica che la rete mediatica transnazionale ha scatenato sulle condizioni di salute del capo di Stato, con il fine ultimo di destabilizzare" il Venezuela.
 
Venezuela, complicazioni per Chavez dovute a infezione polmonare

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha avuto delle "complicazioni" dopo una "grave infezione polmonare" seguita all'operazione a cui si è sottoposto l'11 dicembre all'Avana, per un tumore nella zona pelvica. Lo ha detto ieri sera il governo di Caracas. "Dopo la delicata operazione dell'11 dicembre scorso, il comandante Chavez ha sofferto di complicazioni a seguito di una grave infezione polmonare. Questa infezione ha provocato una insufficienza respiratoria che necessità di cure specifiche", ha affermato in un comunicato il ministro dell'Informazione, Ernesto Villegas.

Il presidente "continua a lottare contro la malattia", ha dichiarato, dal canto suo, il presidente designato da Chavez, Nicolas Maduro. E il governo di Caracas ha denunciato una "guerra psicologica mediatica", che mira a "destabilizzare" il paese mentre il presidente è ricoverato. Il governo "mette in guardia il popolo venezuelano contro una guerra psicologica che la rete mediatica transnazionale ha scatenato sulle condizioni di salute del capo di Stato, con il fine ultimo di destabilizzare" il Venezuela.

Tags:
venezuela

i più visti

casa, immobiliare
motori
Citroen: grande successo commerciale per le nuova C4 e Ë-C4

Citroen: grande successo commerciale per le nuova C4 e Ë-C4


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.