A- A+
Expo 2015
A Edison Open4Expo l'economista Michael Landesmann

Edison e i grandi innovatori dell’economia: Michael Landesmann, direttore scientifico del Vienna Institute for International Economic Studies e professore di economia alla Johannes Kepler University, ha tenuto questo pomeriggio nella Sala Azionisti di Palazzo Edison una conferenza dal titolo “Convergenza, divergenza e i problemi degli squilibri esterni nell’economia europea”.

 

Il professor Landesmann, che è stato il secondo ospite - dopo il premio Nobel Amartya Sen - del calendario di Edison Open 4EXPO dedicato agli economisti, ha illustrato quanto la crescita disarmonica dell’eurozona abbia messo in crisi il processo di integrazione europea. Nella ricostruzione dell’economista austriaco, a concorrere ad una parziale débâcle del progetto d’integrazione, che ha preso avvio nel dopoguerra, sono stati fattori come l’aumento dell’indebitamento del Sud Europa a tutto svantaggio del settore commerciale o come la forte dipendenza dei paesi vicini l’UE dalle esportazioni di materie prime e la mancanza di diversificazione. Alla luce di quanto è avvenuto in questi anni di crisi economico-finanziaria appare perciò chiaro, afferma Landesmann, “che il quadro politico debba essere rimodellato per evitare il protrarsi del 'Nord-Sud Divide' all'interno dell'Unione europea e anche in relazione ai paesi vicini”. “È necessario – avverte il professore - un cambiamento significativo di attenzione della politica, sia a livello nazionale che dell'UE, per sfuggire nel contesto post-crisi al pericolo di una crescita disarmonica che minaccia seriamente il progetto di integrazione europea iniziato nel dopoguerra”.

Nella Sala Azionisti di Foro Bonaparte, dopo Amartya Sen e Michael Landesmann, continueranno ad alternarsi professori di calibro internazionale come Jackie Krafft, ricercatrice del prestigioso Centre National de la Recherche Scientifique (il maggior istituto pubblico di ricerca francese); Paul Allan David, candidato al riconoscimento del Nobel; Bina Agarwal che in India gode di una notorietà pari a Indira Gandhi per i suoi studi su povertà e ineguaglianza; e Joel Mokyr, figura eclettica che è al contempo professore di Arte e Scienze e di Economia e Storia alla Norwestern University di Chicago,

 
Infine, a chiudere il calendario di Edison Open 4 Expo, sarà il simbolo dell’eccellenza italiana nella ricerca scientifica, Fabiola Gianotti, la direttrice del Cern di Ginevra. È lei ad aver condotto l’esperimento che ha portato alla conferma dell’esistenza del bosone di Higgs, la particella fondamentale alla base della materia dell’universo, ed è grazie a lei che per la prima volta il più grande laboratorio di fisica delle particelle è guidato da una donna.
 
 

 

 

Tags:
edison-expo-economista

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.