A- A+
Speciale Festival del Lavoro 2014
Delega lavoro/ Damiano ad Affari : "Il contratto a tempo indeterminato deve essere centrale"

"La Sinistra deve fare autocritica sul tema dell'articolo quinto, nel decentramento dei poteri alle Regioni, fra cui anche la materia del mercato del lavoro". Lo dice Cesare Damiano, ex ministro del Welfare del governo Prodi e presidente della commissione Lavoro della Camera, in una video-intervista (guardala integrale qui sotto) al Festival del Lavoro di Fiuggi.

"Sarebbe meglio riformulare questa impostazione - entra nel merito Daniamo - andando sì verso un decentramento amministrativo, ma determinate materie come il lavoro hanno bisogno di una regola universale nazionale da applicare poi alle diverse realtà locali".

A proposito della maggiore flessibilità introdotta ultimamente nel mercato, Damiano ricorda che il governo Renzi ha "recentemente approvato recentemente il decreto lavoro che si basa su un compromesso ragionevole".

"I contratti a termine e di apprendistato sono più flessibili, una buona flessibilità che ha le sue regole", dice. "Il contratto di solidarietà, poi, è migliorato e costa di meno. Ma tutto questo è stato accettato a patto che nella legge delega, invece, la centralità del contratto a tempo indeterminato sia rispettata". 

damiano
 
Tags:
lavorodamiano
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta e Can Yaman: conduttrice Dazn in Turchia. E la mamma di lui...

Diletta Leotta e Can Yaman: conduttrice Dazn in Turchia. E la mamma di lui...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo