A- A+
Gallery
Kriss Guenzati Dubini “ LA LUCE DIPINTA”
 Credit photo Nick Zonna

La sensibilità artistica le viene trasmessa dal padre Carlo, architetto e artista.
Nel 1970 si diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove sviluppa la sua passione per la pittura astratta e la figura umana.
Nel primo periodo di attività si volge al linguaggio astratto – geometrico, realizzando opere di grande formato che affrontano il tema della tensione e della forza attraverso la diagonale che indica il divenire della vita.
Dalla metà degli anni ’80 si avvicina all’arte figurativa, stimolata dal desiderio di tradurre sulla tela le forti emozioni suscitate dall’osservazione del volto, soggetto vivo e reale. Inizia così un percorso di ricerca interiore che connoterà fortemente la sua espressività artistica e approfondisce lo studio della meditazione e della morfopsicologia per entrare più in profondità nel carattere dei personaggi. Da questo momento si dedica quasi esclusivamente al ritratto realizzando opere per importanti personalità del mondo dell’industria e della cultura tra le quali Falck, Buccellati, Trussardi, Strehler, i Principi Ruffo di Calabria, i Conti Marzotto.
E’ del 1991 la prima grande mostra antologica “ Ritratti di Famiglia” al Museo di Storia Contemporanea di Milano con un’ampia selezione dei suoi lavori ad acquarello, olio, carboncino e acrilico. Da qui la sua produzione ritrattistica avrà un grande impulso che la porterà a lavorare in Europa e negli USA dove Leo Castelli mostra un forte apprezzamento per il suo lavoro.
La sua opera suscita grande interesse proprio per la connessione tra la tradizione classica del ritratto ed il suo stile contemporaneo e introspettivo, dove il ritratto diventa strumento di celebrazione della storia di una famiglia soddisfacendo il bisogno di “eterno”.
In seguito si avvicina ad un’altra forma artistica amata dal padre: la scultura. La sua costante ricerca spirituale è evidenziata nel senso di armonia e di forza trasmesso sia dalle donne luce/cristallo, che dalle ultime sculture astratte in acciaio e in bronzo.
Approfondisce il tema della luce immaginandola come il sole: bianca e splendente, che andrà a raggiungere il cuore delle persone, che osservandola, elevano la loro energia:.
”In questo periodo particolare sento il bisogno di connettermi con la luce e, con i miei quadri, cerco di trasmettere questa senso di espansione positiva anche agli altri”.
Vive e lavora a Milano.

Le sue più importanti mostre:
2019 Casa Sayrach - Barcellona
2018 Spazio Riva Caccia – Lugano
2017 Museo Statale Russo delle Arti popolari – Mosca
2015 Le Dame Gallery – Londra
2010 Arte Fiera - Verona, Italia
2009 Artsport – Zuoz, Svizzera
2008 Artour-o – Firenze, Italia
2008 Il Frantoio – Capalbio, Grosseto, Italia
2006 Galleria Sacerdoti – Milano, Italia
2004 Banca UBI – Milano, Italia
2003 Palazzo del Senato – Milano, Italia
2002 Spazio Bugatti – Milano, Italia
1997 Spazio Voltaire – Bologna, italia
1996 Town Hall – Baden Baden, Germania
1996 Villa FAI – Casalzuigno, Varese, Italia
1993 Norton Museum of Art – Palm Beach, USA
1991 Wilkie Gallery – Miami, USA
1991 Museo di Storia Contemporanea - MIlan
1978 Galleria Interarte - Genova, Italia
1977 Galleria Interarte – Milano, Italia
1975 Polverificio – Forte dei Marmi, Lucca, Italia

www.krissguenzatidubini.com instagram kriss guenzati dubini
Servizio realizzato da Nick Zonna

Commenti
    Tags:
    kriss guenzati dubini“ la luce dipinta”kriss guenzati dubini “ la luce dipinta”
    Loading...
    in evidenza
    Patrik Schick, gol da antologia La sensuale Krystina festeggia

    Euro2020 show

    Patrik Schick, gol da antologia
    La sensuale Krystina festeggia

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

    Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.